Phalaenopsis, è tempo di rinvasare

Per chi possiede un'orchidea phalaenopsis queste giornate di pioggia sono perfette per il rinvaso: in questo periodo infatti la pianta ha finito la sua fioritura, o è vicina a farlo, e sta creando nuove foglie e radici. Al riparo dalla pioggia, nel terrazzo o in casa, possiamo rinvasare le nostre phalaenopsis sfruttando il vantaggio del fresco di giornate come queste, dato che il caldo farebbe disidratare più velocemente la pianta. La pianta va trasferita con cura in un vaso di poco più grande rispetto a quello attuale, non appena vedete che le sue radici sono uscite dai buchi sotto al vaso. Se occorre, aggiungete uno stecco a sostegno della pianta, dato che avrà bisogno di un po' di tempo per ancorarsi al nuovo substrato.